sabato 19 ottobre 2013

Mini Aspi: come fare domanda

Se anche voi, come me, non avete un lavoro stabile e duraturo vi capiterà di trovarvi nella situazione di dover fare domanda di mini Aspi(ex disoccupazione requisiti ridotti).

Aspi è l'acronimo di Assicurazione sociale per l'impiego ed è stata introdotta nel testo dell'ultima riforma del lavoro: Legge 92/2012.

La nuova riforma estende l' indennità di disoccupazione(Aspi e mini Aspi) a categorie che prima del 1° gennaio 2013 non potevano beneficiarne: apprendisti e soci lavoratori di cooperative con rapporto di lavoro subordinato.

I lavoratori dipendenti che non hanno i requisiti per accedere all'ASPI(12 mesi di contribuzione nel biennio precedente lo stato di disoccupazione involontaria e due anni di anzianità contributiva) possono chiedere la Mini ASPI.


Per ottenere la Mini Aspi sono sufficienti 13 settimane di contribuzione negli ultimi 12 mesi.

Verrà corrisposto un importo pari al 75% della retribuzione media mensile per un periodo pari alla metà delle settimane lavorate nell’ultimo anno.

Semplificando se avete lavorato 16 settimane vi pagheranno il 75 % dello stipendio per 8 settimane. 

Vediamo adesso come fare la domanda per la mini Aspi:

Per prima cosa dovete attestare il vostro stato di disoccupazione recandovi presso il centro per l'impiego dove siete iscritti(vi consiglio di andare il primo giorno utile dopo la cessazione del vostro ultimo lavoro).

Adesso avete tre possibilità per inviare la domanda di Mini ASPI: 

1) Web - Servizio INPS online:  iscrivetevi al sito dell INPS (vi occorre il codice PIN e il codice fiscale) e compilate la domanda direttamente online seguendo lo schema riportato qui sotto:

Servizi on line > servizi per il cittadino > invio domande di prestazione a sostegno del reddito > ASPI, disoccupazione, mobilità e trattamento speciale edilizia > indennità di ASPI e mini ASPI > Mini ASPI > invio domanda

Giunti a questo punto dovrete compilare la domanda con i vostri dati personali.

2) Contact Center multicanale – al numero verde 803164 

3) Patronati e intermediari – che a loro volta utilizzeranno i servizi telematici INPS

Io personalmente ho fatto la domanda direttamente on line. La procedura è semplice e veloce. Tuttavia, qualora non abbiate dimestichezza con il web vi invito a rivolgervi ad un patronato.

IMPORTANTE: vi ricordo che per presentare domanda di mini ASPI avete tempo 60 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro.

Fatemi sapere se avete problemi...

Nessun commento:

Posta un commento

Dubbi? Lascia un commento!